Prima azione di Sciopero del 8 febbraio di 4 ore con salvaguardia delle fasce protette

Pubblicato il 1 February 2021

Si avvisa la Clientela che, in seguito alla proclamazione dello sciopero del personale ATAP indetto dalle Segreterie Regionali di FILT CGIL e FAISA CISAL

il giorno 8 febbraio 2021 dalle ore 16.00 alle ore 20.00

i servizi di trasporto pubblico locale erogati da ATAP SpA sull’intera rete di competenza (linee autobus urbane ed extraurbane di Biella e Vercelli) non potranno essere garantiti.

Risulteranno garantite le corse avente sviluppo totale o prevalente al di fuori della fascia oraria di sciopero sopra indicata; in ogni caso, si consiglia di verificare l’effettiva garanzia delle corse, consultando gli orari presenti in fermata, sul sito www.atapspa.it, oppure chiamando il numero verde 800-912716.

La presente ATAP Informa è stata pubblicata in conformità ai modi e ai tempi di pubblicazione previsti dall’art. 8 della deliberazione n.02/13 del 24.12.2002 della Commissione di Garanzia, “Regolamentazione provvisoria delle prestazioni indispensabili e delle altre misure di cui all’art. 2, comma 2, legge n. 146/1990 come modificata dalla legge n. 83/2000 nel settore del trasporto locale”.

Si informa che l’ultimo sciopero di pari durata, del 24/07/2019, cui hanno aderito le organizzazioni sindacali FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI e FAISA-CISAL, ha avuto un tasso di adesione pari al 27,96 % del personale.

Si avvisa inoltre la Clientela che, per le linee 320 e 380 le seguenti corse in prosecuzione non verranno garantite:

320.022 tratto da Biella Chiavazza via Coppa (15.57) a Biella Via Rosmini/Umbria (16.25);

380.018 tratto da Verrone campo sportivo (15.40) a Biella Via Lamarmora Largo Cusano (16.20).

Vedi anche Atap Informa 2021-024