Avviso agli utenti possessori di tessere BIP

Pubblicato il 4 May 2017

Si rammenta alla spettabile utenza che con l’introduzione del sistema di bigliettazione elettronica B.I.P. è obbligatorio validare il proprio abbonamento ad ogni salita a bordo autobus, trasbordi compresi.

A tale proposito si rende noto che, a norma dell’art. 20 della vigente Legge Regionale del Piemonte nr. 1 del 10/01/2000, così come modificato dalla Legge Regionale nr. 1 del 2015, agli utenti, sebbene siano in possesso di regolare abbonamento in corso di validità, è comminata una sanzione pari al valore di euro 3,00 ogniqualvolta, all’atto dei controlli a bordo autobus, risulti che gli stessi non hanno provveduto a validare il proprio abbonamento al momento della salita a bordo bus.

Si riporta di seguito l’estratto dell’art. 20 della norma di legge su richiamata:

“2 bis. Gli utenti dei servizi di trasporto pubblico regionale e locale sono tenuti, in occasione del primo accesso al servizio e ad ogni cambio mezzo, agli obblighi di validazione dei titoli di viaggio caricati su supporto elettronico.

2 ter. La sanzione relativa al mancato rispetto degli obblighi di validazione di cui al comma 2 bis, è pari a due volte la tariffa ordinaria in vigore relativa alla prima zona tariffaria.”

A tale proposito si rende noto che durante la prima fase di introduzione del sistema di bigliettazione elettronica ATAP non procederà ad elevare alcuna sanzione per la violazione dei su riportati commi di legge. La data dalla quale ATAP procederà ad elevare la relativa sanzione sarà comunicata con debito preavviso.

Vedi anche Atap Informa 2017-102