Domande frequenti


Domande frequenti

Gentile Utente, in questa sezione potrà trovare le risposte ad alcune tra le domande più frequenti.

D: Ho perso un oggetto sull’autobus, che cosa posso fare?

R: E’ importante prendere immediatamente contatto con il numero 015-8488411, e fornire all’operatore: la linea sulla quale è stato smarrito l’oggetto, la direzione dell’autobus, l’ora ed una descrizione dell’oggetto smarrito.


D: Vorrei fare un abbonamento/una tessera di riconoscimento/acquistare dei biglietti, a chi posso rivolgermi?

R: Per poter acquistare un abbonamento (settimanale, 20 corse, mensile, trimestrale, annuale studenti o annuale) è necessario presentarsi muniti di apposita tessera elettronica BIP/PYOU, presso un rivendita autorizzata ATAP (rivendite contrassegnate nell’elenco dalla lettera “A E”).
Per poter ottenere una tessera di riconoscimento personale occorre presentarsi presso una rivendita autorizzata ATAP (rivendite contrassegnate nell’elenco dalla lettera “A E”) muniti di una foto recente in formato fototessera e compilare l’apposito modulo di richiesta. Si informa che con il sistema BIP è possibile acquistare abbonamenti su tratte diverse utilizzando la stessa tessera elettronica.
Per quanto riguarda i biglietti si possono acquistare a terra presso una rivendita autorizzata ATAP (rivendite contrassegnate nell’elenco dalla lettera: “E” per i biglietti extraurbani, “B” per gli urbani di Biella e “V” per gli urbani di Vercelli).
E’ possibile l’acquisto a bordo soltanto sulle Linee Interurbane con il pagamento del sovrapprezzo previsto.


D: Mi è stata fatta una multa, dove posso pagarla?

R: Al momento della contravvenzione, al trasgressore viene lasciata una copia del verbale con l’indicazione dell’importo della sanzione ridotta. Se si tratta di minorenne, a termini di legge, segue la notifica a chi esercita la patria potestà, mentre se si tratta di maggiorenne la notifica avviene al momento della firma del verbale.
Attenzione! Se il pagamento non avviene entro 60 giorni dalla notifica, il sanzionato non potrà usufruire della riduzione dell’importo, per cui sarà tenuto a corrispondere la sanzione piena, maggiorata delle spese di ingiunzione.
Per poter pagare una multa è possibile recarsi muniti di copia del verbale presso:
– lo sportello biglietteria situato all’interno della stazione ferroviaria di San Paolo a Biella utilizzando contanti o bancomat;
– la sede legale e operativa in C.so G. A. Rivetti 8/b a Biella utilizzando contanti o bancomat;
– il deposito di Vercelli in C.so Gastaldi 16, utilizzando solo contanti;
– Il deposito di Pray in via Biella 21, utilizzando solo contanti.
E’ possibile inoltre pagare le sanzioni tramite vaglia postale intestato ad ATAP SpA corso Guido Alberto Rivetti 8/B Biella, indicando come causale la dicitura: “Pagamento sanzione numero” seguito dal numero riportato in calce sul modello del verbale, e dal nome dell’utente sanzionato.
Si informa infine che non è possibile pagare le sanzioni tramite conto corrente postale.


D: Posso portare un cane sull’autobus?

R: I cani possono essere ammessi a bordo degli autobus solamente quando vi sia disponibilità di posto. I cani, indipendentemente dalla taglia, pagano tariffa ordinaria, inoltre devono essere tenuti in modo da non ingombrare o arrecare fastidio agli altri passeggeri, pertanto dovranno essere tenuti al guinzaglio o in braccio e muniti di museruola. Il viaggiatore è tenuto a risarcire gli eventuali danni causati dall’animale. I cani per non vedenti sono sempre ammessi a bordo e sono esentati dal pagamento del biglietto.


D: Posso portare dei bagagli/una bicicletta sull’autobus?

R: Ogni viaggiatore ha diritto a portare con se, gratuitamente, un bagaglio purchè di dimensioni non superiori a cm. 50x30x25, collocandolo in modo da non danneggiare o disturbare altri passeggeri. Per bagagli di dimensioni superiori è necessario il pagamento di un ulteriore biglietto. Non è ammesso il trasporto di bagagli non accompagnati. Per quanto riguarda il trasporto delle biciclette, è consentito soltanto sulla linea 360 Biella-Oropa e sulla linea 330 per il tratto Biella-Graglia, limitatamente ai posti disponibili, e previo pagamento di regolare biglietto anche per la bicicletta.


D: I bambini accompagnati, pagano il biglietto?

R: Ogni adulto ha diritto a far viaggiare gratuitamente un bambino da lui accompagnato, purchè di altezza inferiore al metro, e a condizione che non occupi posto a sedere. Ulteriori bambini sono tenuti al pagamento di regolare biglietto.


D: Ho bisogno di alcuni orari, dove posso trovarli?

R: Gli orari sono reperibili e scaricabili nel più noto formato “volantino sintetico” cliccando qui, oppure per maggiore dettaglio cliccando qui e selezionando la linea interessata. All’interno delle tabelle orarie, è importante prestare sempre molta attenzione alle note riportate a fondo pagina. Cliccando qui è invece possibile consultare gli orari in base ad una località di partenza, una di arrivo ed il giorno interessati. E’inoltre possibile chiamare il numero verde gratuito 800-912716 attivo da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle ore 17:00. Infine si possono ottenere informazioni anche presso gli uffici ATAP presenti cul territorio.


D: Vorrei fare domanda di lavoro, come posso fare?

R: Cliccando qui è possibile accedre alla pagina “lavora con noi” ed ottenere tutte le informazioni utili alla presentazione della propria candidatura.


D: Ho un’attività e vorrei fare pubblicità sugli autobus ATAP, a chi mi posso rivolgere?

R: Per la pubblicità sui mezzi ATAP è necessario chiamare la segreteria al numero 015/8488455-411