Regolamento aziendale 2013 per reclutamento del personale

Ultima modifica : 28 Luglio 2014

 

Attenzione! In data 11 Gennaio 2013 è entrato in vigore — ed è a tuttoggi di fatto sospeso — il nuovo “Regolamento aziendale per il reclutamento del personale”, che abroga e sostituisce integralmente il precedente regolamento, istituendo nuove modalità per la presentazione delle domande di assunzione in A.T.A.P. S.P.A. e per la selezione del personale.

Tutti coloro i quali hanno interesse ad un’eventuale assunzione in A.T.A.P. S.P.A. sono invitati a prendere visione dell’allegato Regolamento (visualizzandolo o scaricandolo nel formato .pdf reso disponibile più sotto).
Si precisa che la procedura di selezione di “conducenti di linea” di cui al bando pubblicato in data 28 Aprile 2010 è da intendersi definitivamente annullata; coloro i quali abbiano già partecipato a prove selettive nell’ambito della suddetta procedura e coloro i quali abbiano in passato trasmesso ad A.T.A.P. S.P.A. domanda di assunzione secondo le modalità previste dal precedente Regolamento ora abrogato, sono tenuti, ove interessati, ad inoltrare una nuova domanda per l’inserimento nelle “graduatorie permanenti per titoli” secondo quanto previsto dal nuovo Regolamento.

In sintesi, annualmente l’azienda provvederà alla formazione ed aggiornamento delle seguenti graduatorie per titoli:

  • “operatori di esercizio” (conducenti di linea)
  • “operai” (area manutenzione autobus)
  • “impiegati area tecnica”
  • “impiegati area amministrativa/commerciale”

Le graduatorie permanenti sono finalizzate:

  • alla selezione, secondo l’ordine decrescente in graduatoria, dei partecipanti ai concorsi per titoli ed esami banditi da A.T.A.P. S.P.A.;
  • esclusivamente per il profilo professionale di “operatore di esercizio”, nel caso in cui ragioni di particolare urgenza non consentano l’espletamento di concorso, all’avviamento degli iscritti alla relativa graduatoria permanente, per chiamata secondo l’ordine in graduatoria, previo superamento di prove volte ad accertare l’idoneità professionale ed attitudinale del candidato.

L’iscrizione nella graduatoria permanente avviene mediante presentazione di apposita domanda (si veda “domanda” per scaricare il modulo) contenente la dichiarazione dei titoli posseduti (titolo di studio, esperienza professionale, idoneità in concorsi e selezioni banditi da A.T.A.P. S.P.A., carico di famiglia, ecc.). I titoli posseduti vengono valutati secondo le regole definite nel Regolamento (Allegato A).

E’ possibile richiedere l’iscrizione a più di una graduatoria. Ciascuna graduatoria ha validità dal 1 gennaio al 31 dicembre di ogni anno e viene formata sulla base delle domande pervenute entro il 30 settembre dell’anno precedente a quello di riferimento delle graduatorie. L’iscrizione nelle graduatorie vale due anni, poi deve essere rinnovata.

Adempimenti da effettuare entro il 30 settembre di ogni anno:

  • chi non è iscritto può presentare domanda di iscrizione (il candidato verrà inserito, ove sussistano le condizioni, nella graduatoria avente validità dal 1 gennaio al 31 dicembre dell’anno successivo);
  • chi è già iscritto può presentare domanda di integrazione titoli (per aggiornare il punteggio di nuovi titoli di studio, esperienze professionali,ecc.); l’aggiornamento del relativo punteggio in graduatoria è effettuato sulla graduatoria avente validità dal 1 gennaio al 31 dicembre dell’anno successivo;
  • chi è già iscritto ed ha presentato l’ultima domanda entro il 30 settembre di due anni prima deve comunque presentare domanda di integrazione, pena la cancellazione dalla graduatoria (ad esempio chi presenti la prima domanda entro il 30 settembre del 2013 e sia conseguentemente iscritto nella graduatoria a partire dal 1 gennaio 2014, deve presentare una nuova domanda entro il 30 settembre 2015);
  • si precisa che OCCORRE CROCIARE LA CASELLA “INTEGRAZIONE” SOLO SE SI VUOLE MODIFICARE/INTEGRARE UNA DOMANDA DI INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE PERMANENTI GIA’ INVIATA DOPO L’11 GENNAIO 2013.

Le graduatorie ed i relativi aggiornamenti saranno pubblicati sul sito aziendale.
Per tutte le altre norme si rimanda al Regolamento.

Precisazioni sulle modalità di consegna delle domande: In fase di aggiornamento

 

Documenti disponibili:

 

Allegato A (Regolamento sospeso)

Allegato B (Domanda di iscrizione/integrazione alle graduatorie): In fase di aggiornamento