Raggiungi il Santuario di Oropa in treno+bus


 

Nell’ambito dei servizi di intermodalità della Regione Piemonte, è attivo da metà febbraio 2024 un nuovo servizio combinato “TRENO+BUS” che consente di visitare il Santuario di Oropa, uno dei luoghi più suggestivi del Piemonte.

Dopo aver raggiunto la stazione ferroviaria di Biella con un treno Regionale, si prosegue in bus fino al Santuario, acquistando il biglietto di viaggio in un’unica soluzione, partendo dallo stallo autobus della “Linea 360 Biella-Oropa”, nel piazzale antistante la stazione.

Il santuario mariano, riconosciuto come il più importante delle Alpi dedicato al culto della Madonna Nera, ed il limitrofo Sacro Monte, Patrimonio dell’Umanità Unesco, sono immersi nella Conca di Oropa, un anfiteatro naturale di montagne, nell’area incontaminata della Riserva Speciale, paradiso per famiglie, turisti e sportivi, grazie a numerosi sentieri per trekking e passeggiate.

Per acquistare in un’unica soluzione il biglietto del treno e il servizio bus, sarà sufficiente scegliere come destinazione finale del viaggio la località “Oropa Santuario”.

 

Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina dedicata di Trenitalia al seguente link.

Vedi anche Atap Informa 2024-041

 

Prezzi e condizioni

Il prezzo del biglietto per raggiungere il Santuario di Oropa partendo dalla stazione ferroviaria di Biella è di € 1,70, per un solo viaggio, costo che verrà aggiunto a quello della tratta ferroviaria prescelta.

Il biglietto per il santuario può essere acquistato insieme al servizio ferroviario di Trenitalia unicamente sui canali di vendita di Trenitalia (sito internet, App Trenitalia, Self Service in stazione, biglietterie, agenzie di viaggio abilitate, punti vendita Tabaccai PUNTOLIS, Mooney).

Il biglietto del servizio bus per la tratta Biella-Santuario di Oropa non può essere acquistato singolarmente sui sistemi e nei punti di vendita di Trenitalia; la vendita del servizio ferroviario Trenitalia e di quello effettuato con servizio navetta bus (altra impresa), laddove rappresentata da un unico biglietto, si riferisce a contratti di trasporto distinti tra ciascun vettore e come tali vanno considerati anche per ciò che concerne i rapporti verso la clientela. Eventuali reclami o segnalazioni della clientela saranno gestiti dal vettore a cui sono riferiti.

 


da lunedì a venerdì
09:00 – 18:00

-->