News


 

Dal 1 luglio 2016

Si rende noto a tutta l’utenza che, con decorrenza venerdì 1 luglio p.v., presso le 28 rivendite convenzionate ATAP, prenderà avvio la vendita degli abbonamenti elettronici da caricare sulle tessere BIP in possesso dei singoli abbonati.
Dal prossimo 1 luglio, pertanto, per i possessori di titolo di viaggio elettronico si modificano le regole di validazione da seguire a bordo autobus. In particolare si ribadisce che, con l’introduzione degli abbonamenti elettronici caricati su tessere BIP /Pyou tutti gli utenti in possesso delle nuove tessere, nessuno escluso, saranno tenuti a validare ad ogni salita a bordo autobus.

In particolare i suddetti utenti saranno tenuti a seguire le sotto riportate istruzioni:
1. ad ogni salita a bordo bus, dovranno mostrare la tessera BIP/Pyou al conducente ATAP;
2. successivamente dovranno accreditarsi a bordo mezzo mediante convalida del titolo caricato sulla tessera. Per effettuare la convalida dovranno semplicemente avvicinare la tessera elettronica alla validatrice posta a fianco della postazione di guida del conducente, attendendo che l’apparato segnali l’esito del controllo effettuato.

Si avverte la cortese utenza che, in questa prima fase transitoria, potranno verificarsi casi, inizialmente anche frequenti, in cui a causa di una non perfetta configurazione dei software di sistema gli apparati segnalino, mediante l’accensione di una spia rossa ed un suono grave, la non corretta validazione del titolo di viaggio. Ove dovesse verificarsi tale situazione, invitiamo l’utente ad agevolare il controllo del conducente mostrando allo stesso la ricevuta cartacea dell’acquisto del titolo di viaggio.
A tale proposito infatti rendiamo noto che tutti i rivenditori convenzionati sono tenuti ad emettere il titolo di viaggio elettronico unitamente ad una ricevuta di pagamento, stampata in automatico dagli apparati di vendita e riportante tutte le informazioni necessarie a consentire la verifica del titolo di viaggio acquistato, quali: tipologia, periodo di validità dello stesso, e associazione del titolo acquistato alla tessera dell’abbonato, in modo tale che, a prescindere dal corretto funzionamento degli apparati BIP di bordo, sia comunque garantita la conoscibilità delle informazioni necessarie per verificare la regolare presenza a bordo dell’utente.

Presso le rivendite abilitate all’emissione dei titoli di viaggio elettronici è poi esposto un comunicato riportante l’obbligo da parte dell’utente di conservare e presentare all’atto dei controlli a bordo bus, unitamente alla tessera BIP, anche la suddetta ricevuta di pagamento.

Nell’invitare pertanto la cortese utenza a collaborare attivamente con il personale aziendale specie in questa prima fase di avvio del nuovo sistema, la direzione aziendale si scusa sin d’ora per eventuali disguidi o disservizi che dovessero in ogni caso verificarsi.

Con l’occasione infine si riportano di seguito i riferimenti mail e telefonici cui l’utenza potrà rivolgersi per attivare tutte le segnalazioni di non corretto funzionamento del sistema o ricevere le spiegazioni necessarie alla migliore comprensione circa i criteri di funzionamento dello stesso:

telefono 015 8488429
email segreteria@atapspa.it

Vedi anche Atap Informa 2016-169


Dal: Venerdì 1 Luglio 2016

Si avvisa che il servizio:

Biella – Navetta Clinica «La Vialarda»

verrà sospeso a partire dal giorno Venerdì 1 Luglio 2016.

Circa le modalità di ripresa del servizio nel mese di settembre, saranno tempestivamente diffuse le comunicazioni della Direzione della Clinica.

Vedi anche Atap Informa 2016-168


Dal 1 luglio 2016

Si informa la spettabile Utenza che a decorrere da venerdì 1 luglio p.v. entrerà in funzione anche presso ATAP S.p.A. il nuovo sistema integrato regionale di bigliettazione elettronica denominato B.I.P. (Biglietto Integrato Piemonte). A seguito di quanto sopra sempre a decorrere dalla data del 1° luglio p.v. per l’acquisto degli abbonamenti e la conseguente fruizione dei servizi di trasporto erogati da ATAP S.p.A. sarà necessario essere in possesso della nuova tessera elettronica BIP su cui saranno caricati gli abbonamenti acquistati. In considerazione di quanto sopra, ATAP sta provvedendo nel corso del corrente mese di giugno a far pervenire le nuove tessere personali BIP a tutti gli utenti che siano risultati possessori di un abbonamento in corso di validità nel periodo 31 ottobre 2015 / 30 aprile 2016. Le suddette tessere saranno recapitate presso il domicilio a suo tempo indicato dai singoli utenti all’atto della richiesta compilata per l’emissione della tessera di abbonato ATAP. A tale proposito si invitano tutti gli interessati che, dopo la richiesta di emissione della vecchia tessera di abbonato ATAP, abbiano modificato la propria residenza a rendere noti i riferimenti della nuova residenza inviando prontamente una mail al seguente indirizzo di posta elettronica segreteria@atapspa.it oppure chiamando il seguente numero telefonico 015 8488411 al fine di consentire la corretta consegna della suindicata tessera BIP. Da tale consegna a domicilio sono esclusi gli abbonati che siano risultati in possesso di una vecchia tessera magnetica ATAP la cui data di scadenza sia prevista entro il prossimo 31 dicembre 2016. Per tali utenti la consegna della tessera BIP avverrà a seguito di apposita domanda di rilascio da compilarsi o presso lo sportello ATAP sito in Biella presso Stazione FS San Paolo o presso la rivendita di proprio riferimento, previo il pagamento di euro 5,00. Alla richiesta non sarà necessario allegare alcuna fotografia. Allo stesso tempo si rende noto che gli utenti che siano già in possesso delle nuove tessere BIP emesse dai seguenti operatori di trasporto regionali: GTT Torino, ExtraTO e SUN Novara, non hanno necessità di dotarsi di ulteriore tessera BIP emessa da ATAP S.p.A.

Si rende noto in ogni caso che, nella prima fase di avvio del nuovo sistema, al fine di evitare possibili disservizi che dovessero derivare anche dalla ritardata consegna delle nuove tessere BIP presso il domicilio dei singoli abbonati, gli stessi potranno continuare ad acquistare gli abbonamenti mediante l’utilizzo della vecchia tessera magnetica ATAP che pertanto dovrà essere opportunamente conservata anche dopo l’avvenuto ricevimento della nuova tessera BIP.Sempre al fine di evitare possibili disservizi, ATAP ha provveduto a modificare opportunamente le regole di funzionamento del proprio sistema di vendita al fine di mantenere attive e funzionanti anche le vecchie tessere magnetiche che siano scadute a partire dalla data del 18 maggio u.s. e sino a nuova data che sarà tempestivamente comunicata.

Dalla data del 1° luglio p.v. pertanto i possessori delle nuove tessere BIP che vi avranno caricato un abbonamento elettronico in corso di validità, ad ogni salita a bordo bus compreso il caso di interscambio, saranno tenuti, dopo aver mostrato la tessera al conducente, a validare l’abbonamento avvicinando la tessera contact less agli appositi dispositivi installati nei pressi della postazione del conducente. Il sistema elettronico in questo modo verificherà che il titolo sia in corso di validità e che sia abilitato sulla tratta utilizzata dall’utente. Nel caso in cui il controllo di validità risulti negativo, si accenderà l’apposita spia rossa.A tale proposito tutti gli abbonati sono invitati a verificare, prima dell’acquisto del nuovo abbonamento elettronico, quali siano le località tariffarie di origine e di destinazione a cui risultano associate le fermate di salita e di discesa normalmente utilizzate dall’utente per la fruizione del servizio. Tale verifica potrà essere esperita consultando l’apposito elenco denominato “Associazione fermate / località tariffarie” che, dal 1 luglio, sarà pubblicato sulla seguente pagina del sito internet aziendale:  http://www.atapspa.it/abbonamenti/

Vedi anche Atap Informa 2016-140


Dal 1 luglio 2016

Si ricorda alla spettabile Utenza che a decorrere da venerdì 1 luglio p.v., con l’entrata in funzione del nuovo sistema integrato regionale di bigliettazione elettronica denominato B.I.P. (Biglietto Integrato Piemonte), anche i possessori di abbonamenti urbani per la Città di Biella – che non siano già in possesso di una tessera per l’utilizzo dei servizi extraurbani di Atap o di tessera BIP emessa da altro operatore di trasporto regionale – dovranno dotarsi di tessera personale sulla quale caricare i seguenti abbonamenti acquistati per l’utilizzo del servizio:

Codice Descrizione
MENUBI01 Mensile Ordinario
MEOUBI01 Mensile Anziani
MESUBI01 Mensile Studenti
MEAUBI01 Mensile Agevolato

Si precisa tuttavia che eventuali abbonamenti urbani emessi prima del 1 luglio con scadenza della validità successiva a tale data resteranno validi a tutti gli effetti.Si ricorda pertanto che, in assenza della suddetta tessera BIP, non sarà più possibile acquistare i suindicati titoli di viaggio.

In considerazione di quanto sopra, tutti i possessori di una qualsiasi di queste tipologie di abbonamento (escluso quindi il “mensile funicolare”) al fine di poter fruire del servizio sono tenuti a dotarsi di tessera personale presentando la relativa richiesta di emissione presso il seguente punto vendita:

Quanto sopra si rende necessario sia al fine di consentire agli abbonati la corretta validazione dei suddetti titoli di viaggio a bordo mezzo, sia per consentire i controlli da parte dei verificatori ATAP.

La tessera avrà una validità di anni 4 ed un costo di euro 5,00 che l’utenza sarà tenuta a corrispondere alla rivendita all’atto della compilazione del modulo di domanda. Alla richiesta l’utente dovrà necessariamente allegare anche una propria fotografia in formato tessera.

Vedi anche Atap Informa 2016-139


Si comunica che con effetto immediato viene ripristinato il regime di integrazione tariffaria sulle linee di competenza della Provincia di Vercelli esercite in coincidenza tra ATAP e BARANZELLI NATUR (Linee: 70 – 50).

Pertanto gli utenti che debbano viaggiare su un percorso che preveda l’utilizzo in coincidenza di corse esercite dall’uno e dall’altro vettore, potranno farlo utilizzando un unico titolo di viaggio (biglietto o abbonamento in corso di validità) emesso da ATAP SpA o da BARANZELLI NATUR SRL, valido per il medesimo percorso.

Vedi anche Atap Informa 2016-118


Dal: Sabato 21 Maggio 2016

Si avvisa l’Utenza che, su disposizione dell’Agenzia della Mobilità Piemontese, a partire da Sabato 21 Maggio 2016 verranno soppresse le seguenti corse nella sola giornata di Sabato:

  • Linea 67 (005) – Santhià – Cavaglià – Cigliano – Livorno Ferraris – Saluggia
    – Corsa 335: Santhià Stazione (10.45) – Livorno Ferraris Stazione (11.29)
    – Corsa 338: Livorno Ferraris Stazione (11.30) – Santhià Stazione (12.15)
  • Linea 64 (245) – Santhià – Livorno Ferraris – Crescentino
    – Corsa 005: Santhià Stazione (6.50) – Crescentino piazza Matteotti (7.45)
    – Corsa 006: Crescentino piazza Matteotti (7.55) – Santhià Stazione (8.33)

Vedi anche Atap Informa 2016-115


Da lunedì 9 maggio 2016

Si avvisa la gentile clientela che, a far data dal giorno lunedì 9 maggio, saranno modificati gli orari di apertura dello sportello vendita titoli di viaggio presso l’atrio della stazione San Paolo di Biella.

• SPORTELLO VENDITA TITOLI DI VIAGGIO

Il nuovo orario di apertura dello sportello di vendita titoli di viaggio sarà il seguente:

dal lunedì al venerdì orario continuato dalle 7:15 alle 18:45
sabato dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 14:15 alle 18:15

 

Restano invariati gli orari degli altri uffici:

• UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO

dal lunedì al venerdì orario continuato dalle 9:00 alle 18:00

• UFFICIO NOLEGGI

dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:00

Vedi anche Atap Informa 2016-106


 

Dal: Lunedì 2 maggio 2016

Si avvisa l’utenza che da Lunedì 2 maggio 2016, su indicazioni dell’ASL di Biella, terminerà il servizio della Linea Integrativa sperimentale gratuita:

051— Biella Piazza Lamarmora – Ospedale degli Infermi

Pertanto l’ultimo giorno di servizio sarà Venerdì 29 aprile 2016 con i consueti orari.

Vedi anche Atap Informa 2016-105


Si rende noto alla spettabile Utenza che, con l’entrata in funzione del nuovo sistema integrato regionale di bigliettazione elettronica denominato B.I.P. (Biglietto Integrato Piemonte), promosso e parzialmente finanziato dalla Regione Piemonte stessa, anche i possessori di abbonamenti urbani per la Città di Biella – che non siano già in possesso di una tessera per l’utilizzo dei servizi extraurbani di Atap – dovranno dotarsi di tessera personale sulla quale caricare i seguenti abbonamenti acquistati per l’utilizzo del servizio:

Codice                   Descrizione
MENUBI01       Mensile Ordinario
MEOUBI01       Mensile Anziani
MESUBI01        Mensile Studenti
MEAUBI01        Mensile Agevolato

Pertanto tutti i possessori di una qualsiasi di queste tipologie di abbonamento (escluso quindi il “mensile funicolare”) al fine di poter fruire del servizio sono tenuti a dotarsi di tessera personale presentando la relativa richiesta di emissione presso i seguenti punti vendita:

BIELLA – ATAP SPA – SPORTELLO ATRIO STAZIONE FS SAN PAOLO
BIELLA – TABACCHERIA CRESTO – VIA LAMARMORA 1E
BIELLA – TABACCHERIA DELLEANI – VIA DELLEANI, 11D
BIELLA CHIAVAZZA – L’ABC DEL TABACCO RIV. 22 – VIA FIRENZE, 60

entro la data del 5 Maggio p.v.

Quanto sopra si rende necessario sia al fine di consentire agli abbonati la corretta validazione dei suddetti titoli di viaggio a bordo mezzo, sia per consentire i controlli da parte dei verificatori ATAP.

La tessera, avrà una validità di anni 4 ed un costo di euro 5,00 che l’utenza sarà tenuta a corrispondere alla rivendita all’atto della compilazione del modulo di domanda. Alla richiesta l’utente dovrà necessariamente allegare anche una propria fotografia in formato tessera.

La tessera sarà in seguito recapitata, a cura e spese di ATAP, presso il domicilio indicato dall’utente sul modulo di richiesta.

Vedi anche Atap Informa 2016-104


 

Si informa la clientela che il Comune di Vercelli ha disposto la variazione dell’ammontare delle sanzioni da applicarsi all’utenza sprovvista di valido titolo di viaggio.
Con decorrenza immediata, gli importi che saranno addebitati sono pertanto i seguenti:

SANZIONE AMMINISTRATIVA SERVIZIO URBANO VERCELLI € 156,00
se estinta entro 60 giorni dalla notifica: € 104,00

Il sanzionato potrà regolarizzare la propria posizione versando un importo ulteriormente ridotto, limitatamente al caso in cui non abbia con sé, al momento del controllo, uno dei seguenti titoli di viaggio:

  • l’abbonamento a vista (utilizzabile cioè sul percorso prescelto, per un numero illimitato di corse all’interno del periodo di validità) e/o la relativa tessera di riconoscimento, acquistato in data antecedente la contestazione o, se acquistato il giorno stesso, obliterato in orario antecedente a quello della contestazione;
  • la sola tessera di riconoscimento abbinata ad abbonamento multicorse, a condizione che lo stesso sia stato regolarmente obliterato sulla corsa, prima del controllo del verificatore;
  • la tessera di libera circolazione;
  • Tale pagamento è ammesso a condizione di presentare all’ufficio biglietteria A.T.A.P., in originale o in copia, il documento di viaggio completo (ed ovviamente con periodo di validità e percorso coerenti con quanto indicato nel verbale) oppure una regolare denuncia di smarrimento, resa sotto forma di dichiarazione sostitutiva di atto notorio sul mod. UB11.
    Gli importi ed i termini perentori, calcolati a partire dalla data della notifica, sono:

Presentazione del titolo entro                                                               IMPORTO
6 gg lavorativi dalla notifica                                                                     € 10,33

Vedi anche Atap Informa 2016-091