News


Da: Sabato 27 Maggio 2017 –  Fino a completamento lavori di conversione impianto funicolare

Si avvisa che il servizio di funicolare, tra Biella Piano e Biella Piazzo, cesserà l’esercizio il giorno 26/05/2017; a partire da sabato 27/05/2017 si effettuerà il servizio sostitutivo con autobus, come da orario in allegato.

Si ricorda che i biglietti ordinari di tariffa urbana (€ 1,20), i biglietti andata/ritorno funicolare (€ 1,80) e gli abbonamenti mensili funicolare (€ 15,00 validi dal primo giorno del mese) potranno essere acquistati presso le seguenti rivendite di Biella:

– Tabaccheria Pennacchia Piazza Martiri della Libertà 6
– Tabaccheria Rizzo Cristina Via P. Micca 29 E
– Bar Bottalino Via Santuario d’Oropa 1
– Tabaccheria Bar dei Portici Piazza Cisterna 11/B

Inoltre per agevolare gli utenti sull’autobus potranno essere acquistati senza sovrapprezzo i biglietti ordinari di tariffa urbana e i biglietti andata / ritorno funicolare.

Vedi anche Atap Informa 2017-129


A Oropa, in bus: una scelta vincente

La 14° tappa del Giro d’Italia a Oropa è stata senz’altro un successo per il Biellese: una tappa di grande valore simbolico, una location suggestiva e, colpo di fortuna, una giornata splendida. Ma il merito è stato anche di un forte impegno organizzativo da parte delle istituzioni e di una buona comunicazione, che è riuscita a convogliare a Biella visitatori provenienti anche da luoghi lontani.
La scelta di consentire l’accesso del pubblico a Oropa, nella giornata di sabato, solamente tramite i bus navetta di Atap si è rivelata vincente, consentendo di limitare il congestionamento della vallata, la cui viabilità non si presta ad un afflusso massivo di visitatori. Una modalità che i biellesi e i tanti visitatori arrivati da fuori hanno mostrato di apprezzare: circa 2.000 persone infatti sono salite ad Oropa in autobus, per lo più dopo aver lasciato l’auto al parcheggio del centro commerciale Gli Orsi. Non sono mancati però gli utenti saliti alla stazione San Paolo, dopo aver raggiunto Biella in treno, come pure i biellesi che hanno atteso le navette alle fermate cittadine.
A loro si sono aggiunti, al ritorno, molte persone che al mattino erano salite a piedi: sono stati così necessari diversi ‘turni’ per la discesa e – a causa dell’inevitabile intasamento della strada alla fine dell’evento – un po’ di attesa sul piazzale delle funivie ma entro le 20 tutti i visitatori hanno potuto far rientro a Biella coi mezzi Atap.
Si è trattato quindi di una decisione felice dal punto di vista logistico, ma soprattutto di un modo diverso di avvicinarsi alla meta: una salita al Santuario davvero insolita e godibile, attraverso la città e i paesi vestiti di rosa, in mezzo a ciclisti esperti e dilettanti, ad una vera e propria folla che saliva camminando, ad ali di spettatori installati lungo il percorso fin dal primo mattino. Un momento corale, rilassante e festoso, seppure al prezzo di qualche attesa, un modo di spostarsi ‘intelligente’, in cui il viaggio fa già parte dell’evento, anticipando e amplificando quelle che saranno le emozioni della giornata.
Un esempio di quel turismo del futuro, lento e sostenibile, a cui il territorio biellese sembra essere particolarmente vocato e in cui il servizio pubblico locale – se adeguatamente sostenuto e valorizzato – può svolgere un ruolo insostituibile.

Atap S.p.a.

Lettera di ringraziamento del Sindaco di Biella


FOTOGALLERY        (clicca sulle immagini per visualizzare le fotografie ad alta risoluzione)

1 Orsi    2 Orsi

3 Orsi   4 Orsi

5 S. Paolo   6 S. Paolo

7 S. Paolo   8 S. Paolo

9 S. Paolo   10 Biella

11 Oropa   12 Oropa

13 Oropa   14 Oropa

15 Oropa   16 Oropa

17 Oropa   18 Oropa

19 Oropa   20 Oropa

21 Oropa   22 Oropa

23 Oropa   24 Oropa

25 Oropa   26 Oropa - ritorno

27 Oropa - ritorno   28 Oropa - ritorno


Si avvisa la Clientela che, in seguito alla proclamazione dello sciopero di 24 ore indetto dalle Segreterie Provinciali di Biella e Vercelli di FAISA-CISAL, nelle fasce orarie sottoindicate i Servizi di Trasporto sull’intera rete non verranno garantiti:

Corse urbane, extraurbane e funicolare:  24 ore, con salvaguardia delle fasce orarie protette

Le corse di Linea con percorrenza prevalente nell’arco prima delle ore 8.30, nonché fra le 13.00 e le 15.00, saranno di norma garantite. Si consiglia in tal caso di verificarne l’effettiva garanzia, consultando gli orari presenti in fermata, sul sito www.atapspa.it, oppure chiamando il numero verde 800-912716.

Le corse garantite sono contrassegnate con il simbolo u in alto, sull’orario generale.

La presente ATAP Informa è stata pubblicata in conformità ai modi e ai tempi di pubblicazione previsti dall’art. 8 della deliberazione n.02/13 del 24.12.2002 della Commissione di Garanzia, “Regolamentazione provvisoria delle prestazioni indispensabili e delle altre misure di cui all’art. 2, comma 2, legge n. 146/1990 come modificata dalla legge n. 83/2000 nel settore del trasporto locale”.

Si avvisa inoltre la Clientela che, a differenza di quanto riportato sugli orari scaricabili dal sito internet e sui volantini in distribuzione, con il simbolo u  in alto, per le linee 330 e 380 le seguenti corse in prosecuzione non verranno garantite:

330.005 tratto da Biella P.zza Rodari (8.17) a Vaglio Canton Ostocco (8.54);

330.006 tratto da Biella P.zza Rodari (8.46) a Donato Lace (9.22);

380.916 tratto da Mongrando Cimitero (14.44) ad Ivrea (15.34);

Vedi anche Atap Informa 2017-123


Giorno: Sabato 20 Maggio 2017

In occasione della tappa del Giro d’Italia “CASTELLANIA – OROPA” di sabato 20/05/2017, al fine di favorire l’accesso del pubblico alla località di arrivo della tappa, il servizio di linea mediante autobus sulla tratta Biella-Oropa (linea 360) verrà modificato e potenziato come rappresentato nel quadro orari riportato di seguito.

Biella - 100° Giro d'Italia orario

Chi giunge a Biella con la propria autovettura potrà lasciarla gratuitamente al parcheggio del centro commerciale “Gli Orsi” (fermata adiacente al Palazzetto dello Sport – vedi cartina); in partenza dal medesimo parcheggio saranno effettuate corse di rinforzo con partenze alle ore 9:05 – 10:35 – 13:05; gli orari di partenza delle corse di rinforzo potranno essere opportunamente modulati su indicazione del personale ATAP in funzione dell’effettivo afflusso di utenti e, in base a necessità, potranno essere disposte ulteriori corse straordinarie sia in salita che in discesa.

Biella - 100° Giro d'Italia (percorso Linea)

Al termine della tappa i rientri verranno effettuati secondo l’afflusso di utenza a partire dal momento in cui l’organizzazione consentirà la riapertura della strada; gli orari delle corse di rientro potranno quindi subire variazioni in relazione alle oggettive limitazioni imposte dalla situazione viaria e dalle esigenze di spostamento della carovana del Giro.

I passeggeri in salita alla fermata del centro commerciale “Gli Orsi” dovranno munirsi di apposito titolo di viaggio andata/ritorno (acquistabile direttamente presso la fermata di partenza dagli incaricati ATAP) al prezzo complessivo di 4,00 € a persona; il tagliando dovrà essere conservato per essere riutilizzato al ritorno sugli autobus che riporteranno sull’indicatore frontale la dicitura “Parcheggio Gli Orsi”.

I passeggeri in salita presso le altre fermate della linea viaggeranno servendosi degli usuali titoli di viaggio urbani (biglietti di corsa semplice e abbonamenti) acquistabili presso le rivendite ATAP (non è prevista la rivendita a bordo autobus); si ricorda che il costo del biglietto di corsa semplice è di 1,20 €.
Si raccomanda ai passeggeri che intendano viaggiare con l’autobus sia all’andata sia al ritorno, di acquistare già al mattino, prima della salita ad Oropa, anche il secondo biglietto necessario per il rientro a Biella.

Di seguito si riporta l’elenco delle rivendite di titoli di viaggio ATAP prossime alle fermate lungo il percorso.

Biella - 100° Giro d'Italia rivendite

In ogni caso, chi avesse raggiunto Oropa con altri mezzi e fosse intenzionato a scendere a Biella con l’autobus potrà acquistare il necessario biglietto dai nostri incaricati presso le fermate di Oropa Funivie e Oropa Santuario.

Per gli utenti interessati è possibile caricare a bordo delle bagagliere degli autobus un numero limitato di biciclette (5/6 per autobus); il carico avverrà alle seguenti condizioni:
• all’interno delle bagagliere dell’autobus con carico e sistemazione a cura dell’utente;
• per il trasporto della bicicletta è necessario munirsi di apposto biglietto di corsa semplice urbana;
• non disponendo di sistemi specifici di ritenuta il carico resta a totale ed esclusivo rischio dell’utente; in nessun caso ATAP risponderà di eventuali danni subiti dai velocipedi durante il trasporto;
• ad insindacabile giudizio del conducente potrà essere rifiutato il carico di biciclette ove lo stesso possa risultare pericoloso o possa danneggiare l’autobus;
• in nessun modo ATAP potrà essere chiamata a rispondere dell’impossibilità di carico di biciclette in caso di richiesta eccedente la capacità dell’autobus.

Vedi anche Atap Informa 2017-110  e sito internet ATL Biella  www.atl.biella.it


Si rammenta alla spettabile utenza che con l’introduzione del sistema di bigliettazione elettronica B.I.P. è obbligatorio validare il proprio abbonamento ad ogni salita a bordo autobus, trasbordi compresi.

A tale proposito si rende noto che, a norma dell’art. 20 della vigente Legge Regionale del Piemonte nr. 1 del 10/01/2000, così come modificato dalla Legge Regionale nr. 1 del 2015, agli utenti, sebbene siano in possesso di regolare abbonamento in corso di validità, è comminata una sanzione pari al valore di euro 3,00 ogniqualvolta, all’atto dei controlli a bordo autobus, risulti che gli stessi non hanno provveduto a validare il proprio abbonamento al momento della salita a bordo bus.

Si riporta di seguito l’estratto dell’art. 20 della norma di legge su richiamata:

“2 bis. Gli utenti dei servizi di trasporto pubblico regionale e locale sono tenuti, in occasione del primo accesso al servizio e ad ogni cambio mezzo, agli obblighi di validazione dei titoli di viaggio caricati su supporto elettronico.

2 ter. La sanzione relativa al mancato rispetto degli obblighi di validazione di cui al comma 2 bis, è pari a due volte la tariffa ordinaria in vigore relativa alla prima zona tariffaria.”

A tale proposito si rende noto che durante la prima fase di introduzione del sistema di bigliettazione elettronica ATAP non procederà ad elevare alcuna sanzione per la violazione dei su riportati commi di legge. La data dalla quale ATAP procederà ad elevare la relativa sanzione sarà comunicata con debito preavviso.

Vedi anche Atap Informa 2017-102


Si avvisa la Clientela che, in seguito alla proclamazione dello sciopero del personale ATAP indetto dalla Segreteria Provinciale di Biella e Vercelli di FAISA CISAL

il giorno 5 maggio 2017 dalle ore 15.00 alle ore 19.00

i servizi di trasporto pubblico locale erogati da ATAP SpA sull’intera rete di competenza (linee autobus urbane ed extraurbane e funicolare di Biella) non potranno essere garantiti.
Risulteranno garantite le corse avente sviluppo totale o prevalente al di fuori della fascia oraria di sciopero sopra indicata; in ogni caso, si consiglia di verificare l’effettiva garanzia delle corse, consultando gli orari presenti in fermata, sul sito www.atapspa.it, oppure chiamando il numero verde 800-912716 .
Le corse garantite sono contrassegnate con il simbolo ♦ in alto, sull’orario generale.

La presente ATAP Informa è stata pubblicata in conformità ai modi e ai tempi di pubblicazione previsti dall’art. 8 della deliberazione n.02/13 del 24.12.2002 della Commissione di Garanzia, “Regolamentazione provvisoria delle prestazioni indispensabili e delle altre misure di cui all’art. 2, comma 2, legge n. 146/1990 come modificata dalla legge n. 83/2000 nel settore del trasporto locale”.

Si avvisa inoltre la Clientela che, a differenza di quanto riportato sugli orari scaricabili dal sito internet e sui volantini in distribuzione, con il simbolo ♦ in alto, per le linee 330 e 380 le seguenti corse in prosecuzione non verranno garantite:

330.019 tratto da Biella P.zza Rodari (15.17) a Vaglio Canton Ostocco (15.54);
330.025 tratto da Biella P.zza Rodari (18.17) a Vaglio Canton Ostocco (18.54);
330.027 tratto da Donato Lace (18.37) a Biella P.zza Rodari (19.14)
330.020 tratto da Vaglio Canton Ostocco (15.06) a Biella P.zza Rodari (15.42);
330.028 tratto da Mosso Piazza Italia (18.21) a Vaglio Canton Ostocco (18.51);
380.916 tratto da Mongrando Cimitero (14.44) ad Ivrea (15.34);
380.914 tratto da Mongrando Cimitero (14.44) ad Zubiena Vermogno (15.22);

Vedi anche Atap Informa 2017-097


Si avvisa la Clientela che per il giorno Lunedì 24 aprile 2017 il servizio di pianificazione viaggio di Google Transit -disponibile sul nostro sito internet- potrebbe risultare non completo e/o poco preciso a seguito di molteplici casistiche di eventi concomitanti.

SI CONSIGLIA PERTANTO (PER I SERVIZI DI TALE DATA) DI RIVOLGERSI PER OGNI DUBBIO E CONFERMA DI ORARIO E/O EFFETTUAZIONE CORSE AI NOSTRI ABITUALI CANALI INFORMATIVI :

NUMERO VERDE   –   tel. 800-912716

URP (attivo dalle ore 09:00 alle 18:00)   –   tel. 015-84.88.446 

CENTRALINO (attivo 24 su 24)   –   tel. 015-84.88.411

 


Si avvisa la Clientela che il giorno 24 aprile 2017 i servizi di trasporto pubblico sulla rete ATAP subiranno modifiche in ragione della concomitanza:

  • della soppressione delle corse scolastiche, disposta dalla Provincia di Biella sulle linee extraurbane di rispettiva competenza in concomitanza con la chiusura dei plessi scolastici Biellesi;
  • dello sciopero di 24 ore con salvaguardia delle fasce orarie protette (dalle 4:00 alle 8:30 e dalle 13:00 alle 15:00), indetto dalle Segreterie Provinciali di FILT CGIL, FIT CISL e UGL TRASPORTI.

Pertanto la Clientela dovrà considerare che:

  • Indipendentemente dallo sciopero, non verranno comunque effettuate:
    • le corse delle linee 300, 310, 320, 330, 340, 350, 380, 390, 400, 410, 420, 430 e 440, che sui quadri orario ATAP sono contrassegnate con la dicitura “SCOL” oppure con il simbolo “.;
    • le corse delle linee 553, 554, 555, 556, 557, 558 e 599;
  • per garantire il trasporto verso/da i maggiori istituti delle altre Province saranno regolarmente effettuati, i seguenti collegamenti:

Direttrice  BIELLA ⇒ COSSATO ⇒ GATTINARA ⇒ ROMAGNANO

Linea 400 corsa 907   da Gattinara alle ore 7.46;

Linea 400 corsa 910   da Romagnano alle ore 14.07;

Direttrice  BIELLA ⇒ COSSATO ⇒ BORGOSESIA ⇒ VARALLO

Linea 551 regolare in andata e ritorno;

Direttrice  PRAY ⇒ VALLE MOSSO ⇒ COSSATO ⇒ VERCELLI

Linea 552 regolare in andata e ritorno;

  • A causa del concomitante sciopero i restanti servizi ATAP (urbani, extraurbani, funicolare) con sviluppo prevalente al di fuori delle fasce orarie di garanzia, potranno subire soppressioni; risulteranno quindi garantite le sole corse che sui quadri orario ATAP sono contrassegnate con il simbolo u, ad eccezione delle seguenti corse in prosecuzione che non verranno garantite:
    • 005 tratto da Biella P.zza Rodari (8.17) a Vaglio Canton Ostocco (8.54);
    • 006 tratto da Biella P.zza Rodari (8.46) a Donato Lace (9.22);
    • 916 tratto da Mongrando Cimitero (14.44) ad Ivrea (15.34);

Scusandoci fin d’ora per i disagi che potranno conseguire, raccomandiamo alla Clientela di verificare l’effettiva garanzia dei servizi, consultando gli orari presenti in fermata e sul sito www.atapspa.it, oppure chiamando il numero verde 800-912716.

Vedi anche Atap Informa 2017-090


Si avvisa la Clientela che, in seguito alla proclamazione dello sciopero di 24 ore indetto dalle Segreterie Provinciali di FILT CGIL, FIT CISL e UGLTRASPORTI, nelle fasce orarie sottoindicate i Servizi di Trasporto sull’intera rete non verranno garantiti:

Corse urbane, extraurbane e funicolare: 24 ore, con salvaguardia delle fasce orarie protette

Le corse di Linea con percorrenza prevalente nell’arco prima delle ore 8.30, nonché fra le 13.00 e le 15.00, saranno di norma garantite. Si consiglia in tal caso di verificarne l’effettiva garanzia, consultando gli orari presenti in fermata, sul sito www.atapspa.it, oppure chiamando il numero verde 800-912716.
Le corse garantite sono contrassegnate con il simbolo ♦ in alto, sull’orario generale.

La presente ATAP Informa è stata pubblicata in conformità ai modi e ai tempi di pubblicazione previsti dall’art. 8 della deliberazione n.02/13 del 24.12.2002 della Commissione di Garanzia, “Regolamentazione provvisoria delle prestazioni indispensabili e delle altre misure di cui all’art. 2, comma 2, legge n. 146/1990 come modificata dalla legge n. 83/2000 nel settore del trasporto locale”.

Si avvisa inoltre la Clientela che, a differenza di quanto riportato sugli orari scaricabili dal sito internet e sui volantini in distribuzione, con il simbolo ♦ in alto, per le linee 330 e 380 le seguenti corse in prosecuzione non verranno garantite:
330.005 tratto da Biella P.zza Rodari (8.17) a Vaglio Canton Ostocco (8.54);
330.006 tratto da Biella P.zza Rodari (8.46) a Donato Lace (9.22);
380.916 tratto da Mongrando Cimitero (14.44) ad Ivrea (15.34);

Vedi anche Atap Informa 2017-089


Si avvisa la Clientela che lo sciopero regionale di 24 ore indetto dalle Segreterie di FILT CGIL, FIT CISL e UILTRASPORTI in prima data per il giorno 20 marzo 2017 e in seguito differito alla data del 21 aprile 2017, (come da ns. Atap Informa n.52 del 16/03/2017), è stato ANNULLATO.

Pertanto il giorno 21 aprile 2017 il servizio sarà svolto regolarmente.

Vedi anche Atap Informa 2017-087


Pagina 1 di 1212345...10...Ultima »